Fattorie Faggioli

ROMAGNA, MODELLO PER IL GIAPPONE

Tavola Rotonda “Il modello romagnolo di governance territoriale” a Borgo Basino nell’ambito di una settimana di incontri per conoscere il “modello Romagna” per un gruppo di giapponesi

Oggi 5 marzo 2008 un gruppo di giapponesi parteciperà ai lavori della Tavola Rotonda “Il modello romagnolo di governance territoriale” a Borgo Basino nell’ambito di una settimana di incontri per conoscere il “modello Romagna” organizzati dalle Fattorie Faggioli.

Fausto & Hiroko

La prof.ssa Hiroko Kudo coordina e accompagna il gruppo composto da amministratori, giovani laureandi e imprenditori
[b]Numerose le attività programmate per far conoscere al gruppo giapponese la realtà rurale, con argomenti di carattere enogastronomico, culturale, folcloristico
Tanti gli incontri con amministratori e imprenditori del Territorio per capire come i piccoli borghi e i piccoli comuni amministrano le collaborazioni fra pubblico e privato con l’obiettivo di una miglior qualità della vita. La collaborazione con la prof.ssa Kudo è nata molti anni fa e continua tutt’oggi perché in questo Territorio numerosi sono stati i progetti di successo con riscontri positivi largamente condivisi. Progetti realizzati nell’ottica di un modello di gestione locale basato sulla collaborazione tra le diverse componenti del tessuto sociale. [b]
Evento Giapponesi

Partecipano ai lavori della Tavola Rotonda Luciana Garbuglia, assessore al Turismo e Gian Luca Bagnara assessore all’Agricoltura della Provincia di Forlì-Cesena, Pierlorenzo Rossi, direttore del GAL L’Altra Romagna, Giovanni Felice, sindaco di Civitella di Romagna e imprenditori del Territorio

“Si può andare in questa direzione – sostiene Fausto Faggioli, esperto di marketing territoriale – a condizione di dar valore alla storia di un Territorio, creando competenze e pensando alla cultura in un’ottica distrettuale. Questo significa valorizzare le identità culturali presenti in un Territorio, promuovendo progettualità, responsabilità e collaborazione fra soggetti pubblici e privati senza tralasciare l’importanza che riveste la partecipazione dei cittadini nell’individuare i progetti da realizzare. Un percorso strategico in cui la cultura diventa il valore, non solo aggiunto ma dominante per lo sviluppo integrato del Territorio.”






×

ideazione e realizzazione web site di:

e-xtrategy - internet way

via sant'Ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net