Fattorie Faggioli

Kostenets in Bulgaria, per un progetto E-YOUTH . …

30 Ottobre – 2 Novembre 2010 Incontro a Kostenets in Bulgaria, per il progetto E-YOUTH .
“E-YOUTH – European Youth Co-Operates in underlining their Territorial Heritage” (I Giovani Europei cooperano nel sottolineare il proprio patrimonio territoriale)

yuba

Il progetto nasce dalla volontà di incoraggiare la creatività e l’innovazione dei giovani, coinvolgendoli nella promozione e valorizzazione dei loro territori. Attraverso l’uso delle moderne tecnologie dell’informazione, i giovani europei sono chiamati ad esprimere, ad interpretare e a scoprire le bellezze e le tradizioni dei propri territori, per lo più sconosciuti e lontani dai circuiti del turismo di massa. Il progetto da vita ad un nuovo percorso didattico a carattere fortemente innovativo e a valenza multidisciplinare che stimoli la creatività dei giovani coinvolti, favorisca l’attività fisico-motoria e sfrutti le nuove Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione quale linguaggio più vicino e congeniale al mondo dei giovani partecipanti.

I Partner del progetto.

Lead Partner:Gal L’Altra Romagna – ITALIA Comune Civitella di Romagna – ITALIA

Partner:Bulgaria Training – BULGARIA

Università “Eftimie Murgu” Resita – ROMANIA

Direttorato Istruzione Secondaria di Pieria/Ufficio Mobilità e Progetti Europei – GRECIA

E’importante creare dei percorsi didattici innovativi e multidisciplinari che consentano ai giovani coinvolti di:

•scoprire e approfondire le conoscenze storiche, geografiche, culturali, sociali, scientifiche, antropologiche dei luoghi in cui vivono;

•sperimentare un nuovo approccio all’apprendimento, basato su strumenti, luoghi, forme, dimensioni e regole non convenzionali, e capace di combinare sapientemente l’uso delle tecnologie (TIC, web, ecc.) e l’attività fisica (escursioni all’esterno);

•apprezzare gli aspetti e le potenzialità formativi e didattici del web;

•rendere i giovani protagonisti attivi del loro territorio e stimolare, nello stretto contatto con l’ambiente circostante e nell’interazione con il gruppo e con i docenti/formatori, la loro creatività e innovazione;

•stimolare nei giovani la consapevolezza della dimensione europea, attraverso la condivisione e l’interazione con i gruppi di studenti e docenti/formatori dei paesi europei partner;

•contribuire alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio territoriale dei luoghi in cui vivono, attraverso un linguaggio nuovo e attrattivo, sia a livello nazionale che a livello europeo.

L’Europa sarà grande quanto grande sarà l’ impegno sullo sviluppo giovani, per conservare un Territorio adatto alla vita dell’uomo, non basta più proteggere i monumenti artistici
Oggi si parla di BIOTURISMO, il turismo amico dell’ambiente
Un’amicizia che premia se, in tempi in cui il turismo globale viaggiava
— secondo i dati del Barometro mondiale — su una media del più 4%, il settore “eco-friendly” è arrivato a segnare punte del +10%. Il TURISMO RURALE/BIOTURISMO, realizzando la nuova filiera TERRITORIO-AGRICOLTURA-AMBIENTE-ENOGASTRONOMIA è una realtà che:

  • ha una sua identità precisa
  • copre un segmento della domanda fortemente caratterizzata
  • esprime un prodotto appetibile per il mercato interno e internazionale
  • Sostiene la “qualità della vita” e promuove culture e stili di vita ecosostenibili
  • Si distingue con un’offerta di eccellenza e un’accoglienza di qualità*Stimola una crescita sociale ed economica attraverso lo sviluppo sostenibile*Per il turista è un elemento di scelta che garantisce la possibilità di vivere un’esperienza di qualità, alla scoperta di luoghi di cultura e tradizioni, fuori dai flussi turistici tradizionali.





×

ideazione e realizzazione web site di:

e-xtrategy - internet way

via sant'Ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net