Fattorie Faggioli

Settimane Verdi

Escursioni Naturalistiche
Didattica e Programmazione Ambientale

Se amate giocare e fare sport, se amate l’idea di conoscere nuovi amici con cui inventare altri giochi, le Fattorie Faggioli diventeranno un “cerchio” di divertimenti nel quale il tempo per voi trascorrerà piacevolissimo!

Un meraviglioso mondo naturale per incoraggiare i bambini ad osservare attentamente l’ambiente in cui si trovano, e imparare a “vedere” con le mani. Gli animatori del “cerchio” vi seguiranno con la loro simpatia e capacità, in modo che il vostro divertimento sia anche un momento di confronto e di apprendimento.

Il “Cerchio” alle Fattorie Faggioli

L’avvicendarsi delle stagioni, dei cicli solari, delle fasi lunari, la ripetitività dei fatti della natura, richiamano ad un movimento circolare del tempoIl cerchio finisce e ricomincia in una dinamica perpetua. Come nell’apprendimento, la base della conoscenza è la curiosità, particolarmente attiva nei ragazzi e che va approfondita ed indirizzata continuamente per aprire l’intelligenza alla realtà e di orientare la sensibilità verso la bellezza. La collina romagnola è una miniera inesauribile per coniugare attività sportive, osservazioni scientifiche e conoscenza di arti e tradizioni popolari.

Il ciclo dell’Aria

Una passeggiata in campagna è certamente più affascinante se possiamo dare il giusto nome alle piante e agli animali che incontriamo.

La camminata dei colori

I colori della natura sono bellissimi ma qualche volta dobbiamo aprire gli occhi per osservarli con più accuratezza. Passeggiando, formiamo una traccia seguendo colori ed oggetti: albero marrone con fiori gialli, fiori gialli con erba verde, erba verde con coccinella rossa, ecc…

Il cielo di notte

Insieme al gruppo Astrofili una notte a guardare le Stelle con telescopi puntati e carte astrali, per imparare a conoscerle.

Aquiloni

Un messaggio di tutta fantasia, un suggestivo e bellissimo gioco che attrae e procura divertimento e soddisfazione, conduce i ragazzi all’analisi delle cose alla riflessione e all’esercizio della costruzione.

Le farfalle

Dalle uova delle farfalle nascono centinaia di bruchi: molti divengono cibo per altri animali, ma qualcuno sopravvive e, alla fine, diverrà una ………… farfalla !

Il ciclo del Fuoco

Fare il pane

Alla riscoperta di un’arte antica: materiali e tecniche di lavorazione della farina per la produzione di ciò che per secoli ha costituito la pietanza per eccellenza. Con le farine del Mulino di Mastalsò i bambini, seguendo le indicazioni della “azdora”, potranno preparare con le loro mani un piccolo pane e cuocerlo secondo le tecniche dei nonni, utilizzando il vecchio forno a legna della fattoria.

Candele

Nella notte di luna nera mille luci segnano il percorso di antichi sentieri. I bambini saranno impegnati a preparare le candele che verranno posizionate lungo l’itinerario da seguire durante il trekking notturno.

Il ciclo della Terra

Nidi

Osserviamo come le diverse specie di uccelli costruiscono il loro nido e, utilizzando penne, fango, erbe, ramoscelli, fili e materiali di sostegno, costruiamone alcuni che in passeggiata andremo a sistemare nel bosco, facendo attenzione che si mimetizzi il più possibile.

Conoscere il cavallo

Familiarizzare con questo animale per conoscerne le abitudini e la sensibilità. Un po’ dizoologia ed una passeggiata.

Cammina.. cammina

Un invito a conoscere l’ambiente ed il territorio, una ricerca di equilibrio con la natura. Unagiornata di escursione lungo gli antichi percorsi dei briganti e dei contrabbandieri del sale.

Il potere dei fiori: storia di un benessere naturale

Tutto cominciò quando un nostro antichissimo progenitore scoprì che applicando sulle ferite certe foglie riusciva a guarire più rapidamente. Passeggiando in campagna, è molto facile incontrare tanti fiori selvatici e lo scopo di questo gioco è andare ad osservare più attentamente le piante officinali spontanee che crescono nella nostra campagna e, imparandone i nomi e le proprietà, a sviluppare gradualmente il vocabolario naturalistico.

Il ciclo dell’Acqua

Passatempi.. in acqua

Giochi ed attività sportive di gruppo con l’acqua esibendo le nostre abilità. Giochi in natura a contatto con lo stagno e il laghetto per conoscere l’equilibrio dell’ecosistema.

Passatempi.. con l’acqua

Cartapesta: le maschere – cartone, carta, colori, filo, forbici, farina ed acqua; ricopriamo gli oggetti.

Il mulino di Mastalsò

Il mulino di Mastalsò, che appartiene alla famiglia Tassinari dal 1300, è uno dei pochissimi mulini ancora in grado di funzionare con la spinta dell’acqua. L’acqua, dopo aver formato un piccolo invaso, precipita sulle pale e mette in movimento le macine. La cultura del mulino è una pagina Importantissima della storia umana e dello sviluppo della società. Il mulino sarà messo in moto appositamente per il gruppo e sarà presente il proprietario per spiegare la storia e la manutenzione.

I bambini con la loro creatività, utilizzando i quattro cicli naturali, organizzeranno le loro serate di gioco

REGOLAMENTO

ORGANIZZAZIONE:

Per informazioni rivolgersi a: Fattorie Faggioli – Tel/Fax 0543 989826 oppure da questo link

PARTECIPANTI:

Alle settimane verdi sono ammessi, dietro espressa accettazione da parte del “Cerchio” Fattorie Faggioli della relativa domanda d’iscrizione, giovani di entrambi i sessi.

SETTIMANE:

  1. dal pomeriggio di domenica 17 giugno al pomeriggio di sabato 23 giugno 2007
  2. dal pomeriggio di domenica 30 giugno al pomeriggio di sabato 7 luglio 2007.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:

Quota individuale per settimana €360,00 Sconto 10% per la partecipazione di fratelli su una quota.

TRATTAMENTO:

pensione completa, programma di animazione condotta dagli animatori delle Fattorie Faggioli, assicurazione, materiale per lo svolgimento delle attività, escursioni con guida.

ISCRIZIONI E PAGAMENTI:

le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre il 18 maggio 2007 e per essere ritenute valide devono essere accompagnate da:

  • Scheda di iscrizione compilata in ogni sua parte;
  • Caparra di € 100,00 (in caso di rinuncia da parte del bambino entro 15 gg. precedenti la partenza, verrà rimborsato il 50% di tale cifra);
  • Il saldo deve essere effettuato il giorno di arrivo;

CERTIFICATI:

Da presentare all’inizio del turno, fotocopia della tessera sanitaria, fotocopia delle vaccinazioni, il certificato di sana e robusta costituzione rilasciato dalla A.U.S.L. di competenza.

TRASPORTI:

A carico dei genitori.

SCARICA IL FOGLIO DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE
(domanda.doc – peso 50,5 KB)




×

ideazione e realizzazione web site di:

e-xtrategy - internet way

via sant'Ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net